La danza dei satelliti attorno alla Terra (VIDEO)

danzasatelliti

Orbitano attorno alla Terra senza sosta. Sono i satelliti di telerilevamento delle agenzie spaziali di tutto il mondo. Una vera e propria danza invisibile sopra le nostre teste. Si tratta infatti di sistemi quasi sempre non visibili a occhio nudo visto le grandi distanze. Ma la Nasa ha simulato le loro orbite in un video.

Ce n'è per tutti i gusti. Dai satelliti che misurano le precipitazioni, l'irraggiamento solare e la nuvolosità a quelli che calcolano l'altezza della superficie del mare, la salinità degli oceani e altri aspetti dell'ambiente a livello globale. Insieme, essi forniscono un quadro della Terra come sistema.

Molti dei satelliti della NASA seguono un particolare tipo di orbita polare che mantiene posizioni fisse rispetto al sole in ogni momento. Nota come orbita polare sincrona essa permette loro di studiare ogni punto della Terra allo stesso tempo locale, ogni giorno.

O ancora una nostra vecchia conoscenza, il satellite Suomi NPP; che ci ha regalato immagini mozzafiato della terra:

Blue Marble 2012

terra notte1

Circa 650 km sopra la nostra testa, nella bassa orbita terrestre, questi 18 veicoli spaziali scattano costantemente foto e raccolgono dati sulla Terra, sul suo clima, su oceani, deserti e foreste. Essi orbitano attorno al pianeta in media una volta ogni ora e mezza.

La simulazione mostra in pochi secondo quello che accade in 12 ore, durante le quali i veicoli spaziali compiono circa 8 orbite. Di essi fa parte anche la Stazione Spaziale Internazionale, il laboratorio orbitante che ospita al suo interno sei astronauti. Quest'ultima volta a 400 km di altezza a una velocità di circa 28mila chilometri orari.

Ed ecco il risultato della simulazione le cui immagini sono state scattate il 10 febbraio tra le 00:00 GMT e le 12:00 GMT.