spotify-generic

Spotify ha acquisito The Echo Nest, società americana che gestisce gran parte delle internet radio mondiali. Ad annunciarlo ieri è stata la stessa Spotify, Spotify. L'acquisizione suppoerà la strategia della società volta ad accrescere il consumo di musica globale e le novità nel mondo della musica garantendo una migliore esperienza agli utenti e una migliore navigazione.

compleanno internet

25 anni portati benissimo. Internet, parte integrante della vita di una buona fetta di utenti sparsi nel mondo, festeggia il suo primo quarto di secolo. Una necessità, al giorno d'oggi, tanto che rimuoverlo dalla nostra vita quotidiana senza preavviso potrebbe causare il caos.

mybusymeal cover

A tavola, è ormai certo, si prendono le decisioni migliori. Devono averlo pensato anche i fondatori di MyBusyMeal, il nuovo social network dedicato ai professionisti che possono così incontrarsi per un pranzo o una cena di lavoro per condividere, in pieno spirito social, esperienze e progetti.

Web sette chiavi

Immaginate Internet come una grande porta che si apre con sette chiavi, così come ce lo racconta The Guardian, in possesso dei sette grandi detentori dei suoi segreti. Non è fantascienza, ma realtà. La Rete ha infatti un fondamentale organo di governo chiamato Internet Corporation for Assigned Names e Numbers (Icann), che gestisce l’assegnazione degli indirizzi numerici che corrispondono, poi, ai siti web a cui tutti i giorni ci colleghiamo. E sono solo in sette ad avere accesso a quell’enorme archivio digitale.

tor

Non solo la navigazione, Tor promette di rendere anonimo anche lo scambio di messaggi, al riparo da occhi indiscreti. La Fondazione Tor si sta dunque muovendo con un nuovo piano per avviare il proprio servizio di messaggistica istantanea.

wifiVirus

È un vero incubo informatico. Un virus non rilevabile che si muove attraverso le onde radio. È quello che hanno dimostrato i ricercatori dell'Università di Liverpool, facendo diventare realtà quel che in passato era solo temuto. Hanno dimostrato, per la prima volta, che le reti wi-fi possono essere infettate mediante i loro punti di accesso. Non solo il computer, dunque, ma tutto lo spazio wi-fi.

twitter epidemie

Si chiama Pheme e consentirà di scovare le notizie fasulle che si aggirano in rete, verificando la veridicità delle affermazioni ed evitando che tweet falsi diventino virali. L'idea è di un professore dell'Università inglese di Warwick, che si è inventato un vero software "scova-bufale" che usa degli algoritmi semantici per identificare il significato dei tweet e di altri post, classificando i rumor che sono online.

Pagina 13 di 64

Cerca