Le 10 cose da sapere su Ebay

ebay20image11111111111

Quando fu fondato, nel 1995, Ebay rivoluzionò il modo di fare shopping, creando il primo mercato mondiale online in cui praticamente chiunque può comprare o vendere qualsiasi cosa. Oggi Ebay conta 90 milioni di utenti in tutto il mondo, e non si tratta più solo di aste.

Ecco perché NextMe.it vi svela i 10 segreti per comprare o vendere su Ebay:

1. Non c’è bisogno di fare una guerra di aste per ottenere ciò che si vuole

Quasi il 60 per cento delle liste Ebay oggi offrono un formato a prezzo fisso (come il pulsante ‘compralo subito’), che permette di pagare un prezzo prestabilito e saltare tutto il processo dell’asta. Puoi terminare pagando un prezzo più alto di quello che avresti pagato nell’asta, però sei sicuro che otterrai l’oggetto. Se il prezzo ‘compralo subito’ per te è troppo alto, cerca il logo ‘miglior offerta’: tu invii la tua migliore offerta ed il venditore può accettarla, rifiutarla o fare una controfferta.

2. Con gli affari giornalieri di Ebay puoi risparmiare fino al 90 per cento sui nuovi oggetti e sugli oggetti a prezzo fisso

Di questi tempi un buon affare è d’obbligo”, afferma Evonne Gomez, una portavoce di Ebay. Il sito lavora con venditori di fiducia per offrire ogni giorno quantità limitate di oggetti nuovi, notevolmente scontati e a prezzo fisso. Gli acquirenti possono risparmiare tra il 20 ed il 90 per cento, e le spese di trasporto sono sempre gratuite. “L’unica condizione - spiega Gomez- è che, con prezzo così bassi e quantità limitate, una volta finiti sono terminati”. Non sta scherzando: 2 mila televisori LCD Toshiba scontati a 279,99$ venduti in appena 26 minuti tramite gli ‘Ebay daily deals’. Con un affare diverso proposto ogni giorno, vorrai controllare il sito per vedere cosa c’è da prendere oggi.

3. Puoi risparmiare fino all’80 per cento sulle nuove firme sul ‘Fashion Vault’ di Ebay

I saldi sul sito fashionvault.ebay.com possono durare solo 60 ore, ma offrono vestiti molto scontati da venditori che hanno rapporti diretti con le migliori firme ed i migliori stilisti. Recentemente su Fashion Vault ci sono stati orologi Raymond Weil per uomo e donna scontati del 65 per cento con trasporto gratuito. Oggetti di moda sono molto popolari anche sul sito normale, dov’è stata aggiunta un tasto ‘Moda’. Secondo Brad Schepp, coautore del bestseller ‘Ebay powerseller secrets’, “Ebay è uno dei più grandi rivenditori di abbigliamento, scarpe ed accessori del web”. In effetti, su Ebay viene venduto un vestito ogni 12 secondi.

4. Ebay crede nelle marche

Non puoi usare frasi come ‘simile a Gucci’ o ‘maglia in stile Tommy Bahama’”, afferma Skip McGrath, powerseller di Ebay dal 1999 e coautore di ‘Guida ad Ebay di un idiota completo’. “Se usi il nome di una qualsiasi marca sul tuo titolo o sull’inserzione, devi star vendendo esattamente quella marca”. Ebay crede anche nei termini ‘nuovo’ ed ‘usato’: non puoi dire ‘come nuovo’ per intendere ‘usato’.

5. Su Ebay puoi disegnare il tuo anello di diamanti

Andando sul sito diamonds.ebay.com si può scegliere tra migliaia di diamanti in ogni fascia di prezzo, e disegnare il proprio anello inserendo fino a 5 diamanti. Ogni diamante è certificato e ‘conflict-free’ (il venditore certifica che il diamante non è stato commercializzato illegalmente o venduto per finanziare conflitti nelle zone dell’Africa afflitte dalla guerra) e, se non ti piace, lo puoi restituire.

6. Puoi risparmiare e comprare con attenzione all’ambiente

Su green.ebay.com Ebay rende semplice acquistare pensando all’ambiente, con oggetti di seconda mano selezionati con cura ed prodotti rinnovabili e che fanno risparmiare energia. Tutto ciò che si trova nella ‘zona verde’ del sito deve possedere tre requisiti: i prodotti devono essere usati o di seconda mano, fatti con materiali rinnovabili e salvare risorse a lungo termine. “Il sito è stato ispirato dal successo del nostro Ebay Green Team, una comunità di più di 225 mila acquirenti, venditori ed impiegati che ogni giorno fanno shopping con intelligenza ed attenzione all’ambiente”.

ebay_desktop_03

7. Su Ebay puoi fare shopping localmente

Inserisci il tuo CAP e fai acquisti su ebayclassifieds.com, dove puoi acquistare e vendere oggetti, cercare offerte di lavoro, pubblicare il tuo CV, fare pubblicità o mettere l’annuncio di un appartamento in affitto, il tutto gratis. “È un gran posto – spiega Gomez - per pubblicare ed acquistare oggetti voluminosi come credenze, passeggini o mobili da terrazza, perché il trasporto non è richiesto”. Ebay non offre alcun tipo di programma di protezione per l’acquirente, ma controlla le spedizioni e non permette alcuna pubblicità personale.

8. Ebay garantisce ogni compravendita

È difficile non essere preoccupati sullo spedire i propri soldi ad uno sconosciuto, ma il programma di protezione dell’acquirente di Ebay garantisce che se non ricevi il tuo oggetto o esso non corrisponde alla descrizione, Ebay ti risarcirà dell’intero importo. Se sei un venditore, hai la possibilità di acquistare l’assicurazione sul trasporto per ogni oggetto che vendi. “La reputazione di un venditore è essenziale – spiega Gomez – I nostri venditori più di successo sanno l’importanza di creare un’inserzione e fornire fotografie chiare, coscché l’acquirente sappia esattamente cosa aspettarsi”.

9. Ma qualche fregatura sul sito c’è ancora

Devi leggere attentamente le inserzioni che sembrano troppo belle o troppo vere”, afferma Schepp, che nota che qualche venditore cerca di fregare il sistema vendendo oggetti a prezzi bassissimi, caricando poi costi di spedizione pazzeschi. “Ebay adesso controlla il sito più attentamente per questo genere di cose, ma accade ancora”. McGrath raccomanda di acquistare da venditori che offrono sin dall’inizio un giusto costo di spedizione, come fa lui stesso. “Io sto sulla West Coast, quindi posso immaginarmi il costo di spedizione per Saint Louis, al centro del Paese. Se spedisco alla East Coast posso perdere un po’ ma alla fine si equilibra ed io faccio più vendite, perché gli acquirenti conoscono il costo di spedizione prima di fare un’offerta”.

10. Per i venditori conviene far risaltare gli oggetti all’asta

Per un prezzo minimo, puoi scegliere un modello che ti permette di inserire foto alla sinistra o alla destra della descrizione, cosicché i lettori possono vedere l’oggetto mentre leggono. Secondo McGrath, le ricerche mostrano che ciò aumenta le offerte e le vendite. Un’altra tattica: “quasi tutti i venditori – spiega McGrath - iniziano e terminano le aste agli stessi orari, come le 6:00 o le 6:30. Ma se vuoi iniziare le tue aste ad orari strani come le 5:57 o le 6:27, apparirai in testa alla concorrenza nei risultati di ricerca delle aste che terminano prima”.

Antonino Neri

Pin It

Cerca