leggere_la_mente

Da vaga ipotesi fantascientifica, buona semmai per ispirare l’immaginazione di scrittori o registi cinematografici, negli ultimi anni la ricerca sulla lettura del pensiero ha fatto passi da gigante. I recenti esperimenti dei ricercatori dell’Università di Berkeley, diretti dal neuro-scienziato Jack Gallant, provano infatti che è possibile registrare gli stimoli visivi a cui è sottoposto il nostro cervello: arrivando un giorno a decodificare sogni, ricordi o pensieri astratti.

growbot_robotica_agricoltura_biologica

Cuoca, organizzatrice di comunità, grande buongustaia, Lady Rogue gestisce una comunità indipendente dedita alla diffusione di alimenti biologici ad Atlanta, la Georgia Organics. Da laureata alla Georgia Tech University, ha la testa piena di idee, tra cui un recente, ambizioso progetto: growBot, il risultato di una combinazione tra robotica e agricoltura biologica. Ecco di che si tratta.

Boxetti

Si chiama Boxetti Collection ed è la linea di arredi trasformabili e salvaspazio, che racchiudono in uno scrigno funzionalità, minimalismo e tecnologia.

turismo_lunare

È rimasto indelebile nella memoria storica di ognuno di noi quel 20 luglio 1969, quando Neil Armstrong e con lui simbolicamente tutta l’America, ha messo piede sulla luna consegnando al Paese a stelle e strisce il primato della conquista dello spazio.

usa_cina

Accordo Google-NSA (National Security Agency, l'organizzazione considerata come la più potente al mondo nella sorveglianza informatica) per dare la possibilità all'agenzia di poter investigare sui recenti cyber-attacchi a Big G.

telecamera_per_3d

Domenica scorsa, 31 gennaio, alcuni utenti inglesi hanno potuto guardare in diretta la partita Manchester United-Arsenal in 3D. L'evento è stato trasmesso in 9 pub selezionati, munendo gli spettatori degli appositi occhiali. L'emittente che ha spermintato l'avvenimento è Sky UK.

terra_chiama_alieni

Rimorchiare gli alieni. Anzi, meglio: cercarli per scambiarci quattro chiacchiere, visto che dal cosmo ancora nessuno batte colpo. Dopo decenni di trasmissioni e radio interstellari alla scoperta di forme di vita intelligente extraterrestre, infatti, non ci è pervenuto nè un rassicurante messaggio di pace, nè consigli per scongiurare catastrofi globali. ET, a quanto pare, non ci ascolta. il risultato del programma SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence), che quanto a comunicazione interstellare è sul punto di cambiare rotta. L'obiettivo? Un approccio più concreto, e il canale sembra essere una riunione ad aprile a League City (Texas), per revisionare alcuni progetti di trasmissione.

lavoro_futuro

Quali saranno i lavori del futuro? Non solo green jobs, secondo Repubblica e il Guardian, tra gli impieghi più frequenti nel 2020 trovermo le guide turistiche spaziali, gli architetti digitali, i contadini-genetisti e le badanti. Ma addio a soldati e commesse. A tentare una previsione sul mercato del lavoro dei prossimi dieci anni è stato Ian Wylie, editor della sezione Lavoro e sviluppo del quotidiano britannico.

Pagina 137 di 138

Cerca