Jennifer Trask: l'artista che crea opere d'arte dalle ossa di animali

ossa 1

Opere d'arte fatte di ossa. Di animali. Macabro ma vero. L'autrice è l'americana Jennifer Trask e la sua... creatività la esprime collezionando ossa e facendone "capolavori" da contemplare.

"Capolavori" è un parolone. Repellente è il primo aggettivo che viene in mente. Ma c'è da attribuirle un merito: Jennifer crea sculture così delicate che sembrano fatte con la carta, anche se in realtà sono fatte di ossa di animali. L'artista ha cioè la capacità – ammirabile, senza dubbio – di trasformare qualcosa di duro e secco come può essere un osso in un'opera d'arte. Scheletri divenuti oggetti da ammirare, anche in un museo.

Alcuni dei petali scolpiti da Jennifer, per esempio, sono così sottili e fragili, che sembrano polverizzarsi già solo guardandoli. I suoi pezzi contengono diversi motivi: dai fiori alle creature mitiche, tra vigneti e riccioli, uniti tra loro aggiungendo altri metalli come l'oro o altri oggetti trovati risalenti al 18° secolo. Di solito da essi l'artista forma ciondoli, collane e spille o quadri.

L'artista, che ha base a New York ed è specializzata in Belle Arti alla State University, giura di avere una ragione molto filosofica dietro alla scelta delle ossa di animali come suo materiale preferito: "Come la massima espressione di una sensazione fisica e di un sentimento emotivo (ad esempio 'lo sento nelle mie ossa'), l'osso è l'essenza assoluta sia della vita che della morteha detto –. Se all'inizio l'osso è costituito da cellule viventi, in continua evoluzione, il materiale incarna una narrazione latente, la prova di come abbiamo vissuto".

Anche se un po' disgustoso e discutribile sotto molteplici punti di vista, Jennifer è da considerare un maestro artigiano, tale da trasformare un osso in un pezzo realistico. Ed è così che cura fin nel minimo dettaglio le corna di cervo o le costole malleabili di un pitone, ponendosi un obiettivo semplicissimo: "Voglio fare qualcosa in cui credo e che potrebbe essere reale, qualcosa che possa crearsi da sola".

Con le ossa degli animali, Jennifer ci ha fatto una fortuna, tanto che oggi le sue opere sono richiestissime da mostre e musei di tutto il mondo.

E a voi piacerebbe appeso al vostro muro un bel quadro di ossa di orso?

Germana Carillo

Leggi anche:

- Le 8 cose piu' strane mangiate dagli scienziati (animali inclusi)

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico