televisione_google

Google si lancia sul piccolo schermo. Già da qualche tempo, circolavano alcune voci su una possibile allenza con tra Google e Dish Network, il secondo operatore televisivo satellitare statunitense, per un possibile tandem tra internet e tv. Ma le chiacchiere, e i progetti di Google, non si sono certo fermati a questo.

immagine

Che le macchine riescano in molti compiti e mestieri prima svolti dall'uomo, se ne parla dalla preistoria. Ma col tempo, l'automazione e le nuove tecnologie hanno rivoluzionato il lavoro umano. Ma se per alcuni mestieri, il passaggio alla macchina è stato quasi naturale, altri invece destano ancora scalpore.

telecamera_per_3d

Domenica scorsa, 31 gennaio, alcuni utenti inglesi hanno potuto guardare in diretta la partita Manchester United-Arsenal in 3D. L'evento è stato trasmesso in 9 pub selezionati, munendo gli spettatori degli appositi occhiali. L'emittente che ha spermintato l'avvenimento è Sky UK.

terra_chiama_alieni

Rimorchiare gli alieni. Anzi, meglio: cercarli per scambiarci quattro chiacchiere, visto che dal cosmo ancora nessuno batte colpo. Dopo decenni di trasmissioni e radio interstellari alla scoperta di forme di vita intelligente extraterrestre, infatti, non ci è pervenuto nè un rassicurante messaggio di pace, nè consigli per scongiurare catastrofi globali. ET, a quanto pare, non ci ascolta. il risultato del programma SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence), che quanto a comunicazione interstellare è sul punto di cambiare rotta. L'obiettivo? Un approccio più concreto, e il canale sembra essere una riunione ad aprile a League City (Texas), per revisionare alcuni progetti di trasmissione.

terra_dallo_spazio

Che rapporto potrebbe avere l'uomo con le altre forme di vita intelligenti, se esistessero? A porsi questo interrogativo sono stati gli scienziati di tutto il mondo, che questa settimana si sono incontrati all'Università di Cambridge.

overload information

"Le informazioni sono potenzialmente estremamente pericolose. Gli effetti che derivano dal sapere possono essere molto gravi'". Ad affermarlo non è né un  pezzo grosso della mafia né un inquisitore oscurantista, bensì il filosofo Nick Bostrom direttore del Future of Humanity Institute dell'Università di Oxford.

Pagina 16 di 16

Cerca