Dalla fantascienza di Star Wars alla realtà dell'universo: ecco i 10 pianeti alieni

pianeti alieni

A ben guardarli sembrano invenzioni di qualche geniale scrittore o di fervidi registi. Pianeti e asteroidi, stelle e terre extrasolari esistono realmente. Al confronto, quello che vediamo nei film di fantascienza o che è parte delle ambientazioni di cult movie come Star Wars è niente se pensiamo che la realtà, almeno quella enigmatica ed ignota, esiste davvero. Ecco dunque una carrellata "reale" di 10 pianeti alieni, lune ed asteroidi che lì, da qualche parte nel cosmo, rappresentano la destinazione della nostra immaginazione. E sete di sapere.

Tatooine: il pianeta con due luneGià in "Star Wars, Episode IV: a new hope", il protagonista Luke Skywalker ammirava un tramonto dal suo pianeta, Tatooine, orbitante attorno a due soli. Secondo la missione Keplero della Nasa, un mondo con due soli esisterebbe davvero. Il pianeta in questione ha anche un nome, Kepler-16b e non è annoverato tra i pianeti abitabili. È un mondo freddo, la cui superficie è gassosa. Ma l'affascinante particolarità è che orbita in sintonia con le sue due stelle.

planet-two-suns

Mimas: la Stella della MorteMimas è la luna di Saturno ed appare come la Stella della Morte o Death Star nel quarto episodio di Guerre Stellari. A caratterizzarla, un ampio cratere circolare che somiglia in tutto e per tutto alla stella cinematografica.

saturn-moon-mimas-death-star

Il pianeta vulcanico: MustafarChi non ricorda il duello tra Obi-Wan e Anakin Skywalker sul fiume di lava? Bene, quel pianeta che pare abbia ispirato la scena del film potrebbe essere CoRoT-7b, in orbita attorno alla sua stella a 480 anni luce di distanza. "Se le condizioni sono quelle che prevediamo, CoRoT-7b potrebbe avere numerosi vulcani in continua eruzione che lascia fluire magma sulla superficie", dichiara Rory Barnes, dell'Università di Washington, a Seattle.

ig383-exoplanet-5-02

Hoth, ovvero il pianeta ghiacciatoNella finzione, Hoth è stato il teatro di una battaglia all'inizio di "Star Wars, Episode V: The Empire Strikes Back". Nella realtà, il pianeta ricoperto di neve si chiama OGLE-2006-BLG-390. La sua temperatura oscilla attorno ai -220 gradi, quasi gli stessi di Plutone.

small planet

Coruscant: la TerraCoruscant o la nostra Terra. Un pianeta abitabile che ospita numerose città a differenza del suo corrispettivo cinematografico, interamente ricoperto da un'unica, immensa megalopoli.

globe-earth-full-not-expanding

VestaE se in "Star Wars Episode V: The Empire Strikes Back" il Millennium Falcon si nascondeva dentro un asteroide, nel nostro sistema solare, Vesta potrebbe essere idoneo ad offrire rifugio a qualsivoglia velivolo. L'asteroide è il secondo più grande del sistema solare ed è ricoperto di crateri ripresi perfettamente dalla sonda Dawn della Nasa.

asteroid-vesta-snowman-craters

EndorNota per essere una luna ricoperta da una foresta nel film, Endor potrebbe esistere davvero secondo quanto affermano gli astronomi. Nel sistema solare, infatti, potrebbero essere ospitate alcune lune con caratteristiche idonee e atmosfere ideali per accogliere la vita. Tra queste, l'acqua e l'ossigeno.

extrasolar-moon

Kamino, il mondo sommersoGJ 1214b è un pianeta extrasolare a 40 anni luce da noi. Orbita attorno una nana rossa e la sua pressione crea le condizioni affinché l'acqua in superficie rimanga allo stato liquido.

super-earth

Bespin, ovvero GioveNel cosmo sono ospitati diversi esopianeti denominati "Giove bollenti". Sono pianeti giganti gassosi che orbitano la propria stella molto da vicino. TrEs-4, in particolare, è quello più grande mai scoperto e possiede un'atmosfera.

big exoplanet

Bespin, ovvero GioveNel cosmo sono ospitati diversi esopianeti denominati "Giove bollenti". Sono pianeti giganti gassosi, proprio come Giove, che orbitano la propria stella molto da vicino. TrEs-4, in particolare, è quello più grande mai scoperto e possiede un'atmosfera.

Federica Vitale

Pin It

Cerca